Cooperative: categorico il "no" agli utili

In tema di agevolazioni fiscali previste per le società cooperative, le somme destinate a riserve indivisibili sono escluse dal reddito imponibile a condizione che sia esclusa in maniera effettiva la possibilità di distribuirle ai soci sotto qualsiasi forma, sia durante la vita dell’ente che all’atto del suo scioglimento. Così è quanto afferma la Corte di Cassazione nella sentenza n. 18738 del 5 settembre 2014, secondo cui non è sufficiente la mera conformità dello Statuto alle prescrizioni legislative.

Condividi:


Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it