Contribuzione professionisti: contributo al 4% per i consulenti del lavoro

Dal 1° gennaio 2013 i consulenti del lavoro dovranno applicare la maggiorazione del 4% su tutti i compensi relativi all’esercizio dell’attività professionale. La maggiorazione deve essere considerata anche all’atto di redazione di preventivi per l’attività da svolgere nel 2013. Detta contribuzione deve poi essere riversata all’Ente di previdenza indipendentemente dall’avvenuto pagamento da parte del cliente. E’ la conseguenza della riforma previdenziale approvata lo scorso 27 settembre dall’Assemblea dei Delegati dell’ENPACL.


Partecipa alla discussione sul forum.