Contribuzione: l’INPS aggiorna i valori

Con la circolare n. 21 del 9 febbraio 2012, l’INPS informa di aver aggiornato i valori dei minimi contributivi applicabili alle denunce INPS, ex INPDAP, ex ENPALS. Il minimale di retribuzione giornaliera per i lavoratori iscritti all’INPS è di euro 45,70. Nel caso di lavoratori part-time deve essere garantito un minimale di retribuzione oraria applicabile pari a euro 6,86. Viene adeguata anche la quota di retribuzione soggetta all’aliquota aggiuntiva dell’1% a carico del dipendente, ora pari a euro 44,204. Le regolarizzazioni relative al mese di gennaio potranno essere effettuate senza costi aggiuntivi entro il 16 maggio 2012. 


Partecipa alla discussione sul forum.