Contributi INPS: maxirata in arrivo?


Per coloro che hanno iniziato una attività commerciale o artigianale nel 2012 e che conseguentemente hanno provveduto alla necessaria iscrizione all’INPS gestione “Artigiani e Commercianti” (anche in qualità di collaboratori o coadiuvanti), la controbuzione INPS rischia di essere una brutta sorpresa.

Si è infatti rilevato che, a differenza del passato, dal 2013 i  contributi dovuti per il 2012 vengono interamente computati a debito  nella prima scadenza utile (16 maggio prossimo), invece che essere  “spalmati” sull’intero periodo 2013. Vero è che la rateazione che l’INPS  concedeva al secondo anno d’iscrizione era frutto di mera prassi e non  di norma legislativa, tuttavia aggravare le situazione finanziaria dei contribuenti in  un anno di scarsa liquidità come il 2013, è sicuramente una scelta poco attenta alla situazione economica generale delle aziende.


Partecipa alla discussione sul forum.