Contribuenti minimi senza obbligo di fattura elettronica

di Angelo Facchini

Pubblicato il 20 luglio 2018

Novità in vista per le partite Iva: il sito pmi.it evidenzia come il Ministero dell’Economia stia studiando un provvedimento che escluda i contribuenti minimi che rientrano nel nuovo regime forfettario dall’obbligo di fatturazione elettronica e che allarghi la platea di coloro che possono fruire dell’aliquota agevolata al 15% (5% per le startup), alzandoil tetto di ricavi annui da 50mila a 65mila.