Contratti assicurativi: niente compensazione per l’imposta


Le regole previste in materia di compensazione dell’imposta sulle riserve matematiche non sono tout court applicabili all’imposta sul valore dei contratti di assicurazione (Ivca), così spiega la risoluzione 74/E del 6 novembre 2013 dell’Agenzia delle Entrate. È invece possibile applicare le disposizioni introdotte dalla legge di stabilità 2013, che prevedono un limite al versamento del tributo al verificarsi di determinate condizioni.


Partecipa alla discussione sul forum.