Contenzioso: una sanzione per ogni omissione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 22 novembre 2017



La Cassazione rivede il suo dettato sull'applicazione del cumulo giuridico alle sanzioni relative agli omessi versamenti. Con l'ordinanza n. 27068 depositata la scorsa settimana, i giudici hanno escluso il cumulo per questa tipologia di violazione giungendo a conclusioni opposte rispetto a quanto espresso nella sentenza 21570/2016. Un cambio di orientamento rilevante perché, dopo la pronuncia del 2016, molti contribuenti hanno impugnato gli atti dell'amministrazione sugli omessi o ritardati versamenti di imposta senza applicazione del cumulo. Secondo l'interpretazione dell'amministrazione finanziaria è da escludersi una simile possibilità.