Contenzioso: conciliazione anche durante l’appello

Grazie alle nuove regole in vigore dal 1° gennaio riguardo la riforma del processo tributario (Dl n. 156/2015), la conciliazione tributaria può essere conclusa anche in appello e si perfeziona con la sottoscrizione dell’accordo, non occorrendo più il versamento delle somme. Tuttavia alcuni uffici sembrano non aver ancora recepito le modifiche, nonostante la circolare 38/E/2015. Nel caso di perfezionamento nel corso del primo grado, le sanzioni si applicano nella misura del 40%, mentre in secondo grado del 50%. Le nuove regole valgono per entrambi i gradi di giudizio.


Partecipa alla discussione sul forum.