CONTABILITA’: la prima stagione del bilancio in XBRL

Al debutto il nuovo bilancio in XBRL per le imprese che applicano i principi contabili nazionali. E’ stato pubblicato sulla G. U. n. 304 del 31 dicembre 2008 il decreto che dà attuazione alla tassonomia elaborata dall’associazione italiana Xbrl. La tassonomia rivede le voci di bilancio in base agli schemi previsti dal Codice civile. Riguardano solo Stato patrimoniale, Conto economico, compresi i conti d’ordine. Resta esclusa la nota integrativa non contemplata con uno schema fisso dal Codice civile. Sono rivisti, altresì, gli schemi di Stato patrimoniale e Conto economico del bilancio redatto in forma abbreviata e di quello consolidato. Quindi, le imprese e i professionisti, si troveranno due schemi di bilancio che conterranno ulteriori specificazioni.


Partecipa alla discussione sul forum.