Contabilità: deducibilità della perdita per crediti prescritti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 21 novembre 2019

Le perdite su crediti sono deducibili se risultano da “elementi certi e precisi” (art. 101 TUIR); la prescrizione del diritto alla riscossione del credito rientra nella fattispecie. E’ bene, però, per farlo valere come tale, che ci sia una prova dei tentativi di recupero forzoso del credito, diversamente non sarà possibile dedurle, salvo il ricorso ai criteri ordinari di deducibilità della perdita su crediti.