Contabilità: le scritture di assestamento dal 31 dicembre 2014

di Redazione

Pubblicato il 17 settembre 2014

Le scritture di assestamento al 31 dicembre 2014 sono interessate dalle novità previste dai principi contabili aggiornati pubblicati il 5 agosto 2014. La principale novità è l’eliminazione della richiesta di separata evidenza dei ratei e risconti nello stato patrimoniale quando l'ammontare degli stessi è di ammontare apprezzabile. Attenzione al maxicanone leasing: è chiarito che, in caso di riscatto anticipato del bene, il risconto è capitalizzato e imputato al valore del cespite.