Contabilità: da gennaio le fatture per beni e servizi dovranno essere saldate in un mese

Grazie al Dl n. 192/2012, da gennaio 2013 le fatture saldate in ritardo, oltre il mese, sopporteranno interessi di mora più salati. In particolare per i contratti conclusi dal prossimo 1° gennaio 2013 il saldo ritardato della fattura, rispetto a quanto concordato dalle parti o stabilito per legge, genererà la maturazione automatica di interessi di mora.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it