Congedo parentale per tutti gli iscritti alla gestione separata INPS


La legge 214/2011 ha esteso, a decorrere dal 1° gennaio 2012, il diritto all’indennità giornaliera di malattia e del trattamento economico per congedo parentale ai professionisti iscritti alla gestione separata, non titolari di pensione e non iscritti ad altre forme di previdenza obbligatoria. L’INPS con il messaggio n. 4143 del 7 marzo 2012 stabilisce che rientrano nelle suddette tutele tutte le categorie di lavoratori con committente, quindi anche amministratori di SRL e lavoratori parasubordinati iscritti alla gestione separata, con la sola esclusione di chi è  iscritto ad altre forme di previdenza obbligatoria e dei pensionati.

 


Partecipa alla discussione sul forum.