Confindustria boccia la manovra

Confidustria si è espressa sulla manovra correttiva di primavera bocciandola in pieno: in aprticolare gli industriali rilevano l’effetto perverso dello split payment IVA: “Lo split payment determina un finanziamento a tasso zero allo Stato da parte delle imprese, privando queste ultime, seppur temporaneamente, di una vitale liquidità“.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it