Confermato il credito d’imposta R&S per moda e tessile

Il credito d’imposta ricerca & sviluppo è attribuibile anche alle fasi di “ricerca ed ideazione estetica” e “realizzazione dei prototipi” del settore tessile e moda e degli altri settori afferenti alla produzione creativa (es: calzature, occhiali, gioielleria, ceramica). L’aggiornamento è contenuto in risposte del MISE pubblicate sul suo sito.


Partecipa alla discussione sul forum.