CONDOMINI: ritenute limitate

Un emendamento al DL sulle liberalizzazioni “Bersani” semplifica la vita agli amministratori di condominio. Le ritenute d’acconto del 4% andranno versate solo per gli importi superiori a 200 €. La norma, all’esame di Montecitorio non dovrebbe incontrare ostacoli, ha effetto retroattivo, cioè dal 1° gennaio 2007, quindi già dalle ritenute in scadenza domani 16 febbraio. Pertanto tutti i versamenti inferiori a 200 €. vengono sospesi, si sommeranno, e dovranno essere versati cumulativamente entro la prima scadenza utile per la quale la somma dovuta raggiunge il limite. Se il limite non viene raggiunto nel corso dell’intero anno, il versamento al Fisco andrà effettuato entro la prima scadenza utile successiva alla fine dell’anno.


Partecipa alla discussione sul forum.

CONDOMINI: ritenute limitate

Un emendamento al DL sulle liberalizzazioni “Bersani” semplifica la vita agli amministratori di condominio. Le ritenute d’acconto del 4% andranno versate solo per gli importi superiori a 200 €. La norma, all’esame di Montecitorio non dovrebbe incontrare ostacoli, ha effetto retroattivo, cioè dal 1° gennaio 2007, quindi già dalle ritenute in scadenza domani 16 febbraio. Pertanto tutti i versamenti inferiori a 200 €. vengono sospesi, si sommeranno, e dovranno essere versati cumulativamente entro la prima scadenza utile per la quale la somma dovuta raggiunge il limite. Se il limite non viene raggiunto nel corso dell’intero anno, il versamento al Fisco andrà effettuato entro la prima scadenza utile successiva alla fine dell’anno.


Partecipa alla discussione sul forum.