Comunicazioni liquidazioni IVA 2019: sanzioni ritardata o omessa presentazione

Comunicazioni liquidazioni IVA 2019: sanzioni ritardata o omessa presentazione

La sanzione amministrativa dovuta per il mancato/errato invio delle Lipe varia da un minimo di 500 euro fino a 2.000 euro. Anche per le Lipe il Dl n. 471/1997 prevede la possibilità di avvalersi del ravvedimento operoso. Se inviate entro 15 giorni dalla scadenza originariamente prevista, la sanzione si riduce ad un ottavo del minimo: 27,78 euro (1/9 di 250 euro). In caso di omissione, il ravvedimento prevede la riduzione ad un ottavo del minimo per un importo complessivo pari ad euro 31,25 (1/8 di 500 euro). Entrambe le sanzioni si versano mediante pagamento del modello F24, compilando la sezione Erario ed indicando il codice tributo 8911.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it