Comunicazioni LIPE: l’Agenzia spiega quando non bisogna inviarle

di Angelo Facchini

Pubblicato il 21 maggio 2021

Nelle FAQ pubblicate in materia di comunicazioni IVA, l’Agenzia delle entrate spiega quando non bisogna inviare le LIPE. “L’obbligo di invio della Comunicazione non ricorre in assenza di dati da indicare, per il trimestre, nel quadro VP, sussiste, invece quando occorre dare evidenza del riporto di un credito proveniente dal trimestre/mese precedente”. Le comunicazioni delle liquidazioni IVA devono essere inviate nel caso in cui: il risultato sia a credito; si debba riportare in liquidazione un credito da periodo precedente.