Comunicazione IVA entro il 29 febbraio 2012

Entro il 29 febbraio bisogna trasmettere la comunicazione dati IVA. Sono obbligati tutti i soggetti titolari di partita IVA esercenti attività di impresa o di arti e professioni, il cui volume di affari è superiore a 25.000 euro. I soggetti esonerati sono: le persone fisiche con un volume d’affari uguale o inferiore a 25.000 euro; lo Stato e gli Enti pubblici; i soggetti sottoposti a procedure concorsuali; i soggetti che presentano la dichiarazione annuale IVA in forma autonoma; i soggetti di cui all’art.74 TUIR; gli agricoltori in regime di esonero; l’imprenditore individuale con affitto di unica azienda; i soggetti residenti in Stati UE che si avvalgono del “rappresentante leggero” e che hanno effettuato solo operazioni non imponibili, esenti, non soggette o senza l’obbligo di pagamento dell’IVA; i soggetti che effettuato solo operazioni esenti; i soggetti in regime 398/91; i giornalai e i tabaccai; i soggetti domiciliati o residenti fuori della Comunità europea che esercitano attività di e-commerce e che effettuato servizi nei confronti di committenti non soggetti passivi d’imposta, domiciliati o residenti in Italia o in altro Stato UE; i contribuenti minimi.


Partecipa alla discussione sul forum.