Comunicazione annuale dati Iva: ultima entro lunedì

Ultima trasmissione per la comunicazione dati annuali Iva: entro lunedì 29 febbraio il termine. Il  modello è reperibile gratuitamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate, in formato elettronico, con le relative istruzioni, approvate lo scorso 15 gennaio con apposito provvedimento. La natura non dichiarativa della comunicazione non la rende soggetta alle sanzioni previste in caso di omessa o infedele dichiarazione nonché delle disposizioni di cui all’articolo 13 del Dl n. 472/1997, in materia di ravvedimento in caso di violazione degli obblighi di dichiarazione. L’omissione della comunicazione, oppure l’invio della stessa con dati incompleti o inesatti comporta, invece, una sanzione amministrativa compresa tra un minimo di 250 euro e un massimo di 2 mila euro (articolo 11, Dl n. 471/1997, modificato dall’articolo 15 del Dl n. 158/2015). Poiché non è possibile rettificare o integrare una comunicazione già presentata, i dati corretti e definitivi dovranno essere indicati, senza errori, nella dichiarazione annuale Iva.


Partecipa alla discussione sul forum.