Comunicato dell’Agenzia delle entrate su tentativi di truffa


Con un comunicato stampa del 2 dicembre 2011, l’Agenzia delle entrate avverte i contribuenti su tentativi di truffa messi in atto da persone che si spacciano per dipendenti dell’Agenzia annunciando l’arrivo di sedicenti consulenti delle Entrate, che, a pagamento, controllerebbero la corretta installazione dell’applicativo Entratel. L’Agenzia delle entrate è totalmente estranea a questo tipo di attività, nessun suo dipendente è autorizzato a chiedere denaro ai contribuenti né a casa, né per telefono, né via mail.


Partecipa alla discussione sul forum.

Comunicato dell’Agenzia delle entrate su tentativi di truffa


Con un comunicato stampa del 2 dicembre 2011, l’Agenzia delle entrate avverte i contribuenti su tentativi di truffa messi in atto da persone che si spacciano per dipendenti dell’Agenzia annunciando l’arrivo di sedicenti consulenti delle Entrate, che, a pagamento, controllerebbero la corretta installazione dell’applicativo Entratel. L’Agenzia delle entrate è totalmente estranea a questo tipo di attività, nessun suo dipendente è autorizzato a chiedere denaro ai contribuenti né a casa, né per telefono, né via mail.


Partecipa alla discussione sul forum.