Compensazioni Emilia: estensione delle agevolazioni fino al 2019

L’Agenzia delle Entrate, con le risoluzioni 106/E e 110/E/2017, fornisce indicazioni operative circa l’uso delle compensazioni in F24 a cui hanno diritto le microimprese nella zona franca dell’Emilia, estese anche ai periodi d’imposta 2017, 2018 e 2019. Alle microimprese site in detta zona franca, la norma riconosce l’esenzione dalle imposte sui redditi, dall’IRAP e dall’IMU, per gli esercizi 2015 e 2016. Per utilizzare in compensazione, tramite modello F24, l’Agenzia delle Entrate, con risoluzione n. 35/E/2016, ha istituito il codice tributo “Z146”, denominato “ZFU EMILIA – Agevolazioni microimprese per riduzione versamenti – art. 12, Dl n.78/2015”. Le Entrate, con la risoluzione 106/E/2017, ricordano che “L’articolo 14, comma 12-quinquies, del decreto-legge 30 dicembre 2016, n. 244, introdotto dalla legge di conversione 27 febbraio 2017, n. 19, fermo restando l’ammontare complessivo delle risorse finanziare stanziate dal citato articolo 12 del D.L. n. 78 del 2015, ha esteso ai periodi d’imposta 2017, 2018 e 2019 l’ambito di applicazione delle agevolazioni di cui trattasi.” Con la risoluzione 110/E/2017, l’Agenzia comunica che è adesso possibile utilizzare le compensazioni in F24 indicando gli anni 2017, 2018 e 2019, in corrispondenza del codice tributo “Z146”.


Partecipa alla discussione sul forum.