COMMISSIONI TRIBUTARIE: l’agevolazione prima casa non è cancellata dall’’acquisizione in cooperativa

La sentenza n. 125/2/11 della Commissione Tributaria Provinciale di Bari asserisce che qualora il contribuente rivenda l’immobile acquistato con i benefici fiscali per la prima casa entro cinque anni dall’acquisto, non decade da detti benefici se entro un anno dalla cessione acquisisce a qualsiasi titolo un’altra casa di abitazione. Tale effetto si realizza anche con l’assegnazione e la consegna, in via provvisoria, di un alloggio realizzato da cooperativa edilizia. Per la verifica del termine annuale, rileva la data in cui il verbale di assegnazione è trascritto nei registri della società.  


Partecipa alla discussione sul forum.

COMMISSIONI TRIBUTARIE: l’agevolazione prima casa non è cancellata dall’’acquisizione in cooperativa

La sentenza n. 125/2/11 della Commissione Tributaria Provinciale di Bari asserisce che qualora il contribuente rivenda l’immobile acquistato con i benefici fiscali per la prima casa entro cinque anni dall’acquisto, non decade da detti benefici se entro un anno dalla cessione acquisisce a qualsiasi titolo un’altra casa di abitazione. Tale effetto si realizza anche con l’assegnazione e la consegna, in via provvisoria, di un alloggio realizzato da cooperativa edilizia. Per la verifica del termine annuale, rileva la data in cui il verbale di assegnazione è trascritto nei registri della società.  


Partecipa alla discussione sul forum.