COMMERCIO: il DDT deve contenere le clausole Incoterms 2000 e il nome del proprietario dei beni

Se il DDT sostituisce la scheda di trasporto in esso devono essere menzionate le clausole internazionali Incoterms, e il nome del proprietario dei beni consegnati. Nel particolare le informazioni da inserire sono: i riferimenti del proprietario della merce, del committente del trasporto e del caricatore, il numero di iscrizione all’albo del vettore, i luoghi di carico e scarico della merce, la sottoscrizione del committente e le eventuali informazioni richieste nei campi della scheda di trasporto denominati “ eventuali dichiarazioni”, o “eventuali istruzioni”, o “osservazioni varie”. Per proprietario della merce si intende l’impresa, o la persona giuridica pubblica che ha la proprietà delle cose oggetto dell’attività di autotrasporto al momento della consegna al vettore.


Partecipa alla discussione sul forum.