Commercialisti: protesta contro legge di bilancio a favore dei tributaristi


Alcune norme contenute nella legge di bilancio stanno fomentando la protesta dei commercialisti. Oggi si parla di competenze assegnate anche ai tributaristi e consulenti tributari. Esattamente, l’articolo 6-bis del decreto consente a queste categorie qualificate ai sensi della legge sulle professioni non organizzate (Legge 14 gennaio 2013, n. 4) di svolgere la rappresentanza e fornire assistenza ai contribuenti innanzi agli uffici dell’Amministrazione finanziaria. “La novità rilevante del provvedimento non è tanto quella dell’accesso agli Uffici, ma la possibilità per i tributaristi di rappresentare il cliente in sede di composizione stragiudiziale. Un passo avanti, questo, nella progressiva erosione delle competenze dei commercialisti, una beffa che si aggiunge ai nuovi aggravi di obblighi e adempimenti contenuti nel decreto fiscale”.


Partecipa alla discussione sul forum.