CNDCEC: nessuna incompatibilità per l’amministratore e consulente della Srl

Un nuovo Pronto Ordine ( n. 175/2017) del CNDCEC torna sul tema della compatibilità dell’attività di amministratore unico di una Srl e quella di consulente incaricato della tenuta delle scritture della medesima presso il proprio studio. Nessun limite se le funzioni sono svolte nell’interesse della società. Pertanto un commercialista può svolgere congiuntamente sia l’attività di amministratore unico di una S.r.l. consortile sia quella di consulente incaricato della tenuta delle scritture della medesima presso il proprio studio.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it