Cndcec: fattura elettronica da attivare in modo graduale

Cndcec: fattura elettronica da attivare in modo graduale

Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti chiede avvio graduale e facoltativo della fattura elettronica. Il primo banco di prova sarà l’avvio, dal 1° luglio 2018, con i distributori di carburante ma si pensa e si è al lavoro per l’avvio generalizzato del 1° gennaio 2019. Massimo Miani, presidente del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili (Cndcec), ha definito «la fatturazione elettronica il futuro,che, però, deve entrare in vigore quando il nuovo modo sia fattibile realmente nel paese e per le pmi, che non sono preparate per il 1° gennaio 2019.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it