Circolare sulle novità fiscali: riduzione aliquota IRES


La circolare n. 20/E del 18 maggio 2016 dell’Agenzia delle Entrate esamina le tante novità tributarie introdotte dalla legge di stabilità per il 2016. In breve: la riduzione dell’aliquota Ires, che passa dal 27,5% al 24%, decorre dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2016; estesa l’applicazione del meccanismo del reverse charge alle prestazioni di servizi rese dalle imprese consorziate ai consorzi che, risultando aggiudicatari di una commessa nei confronti di un ente pubblico; Iva ridotta al 10%, a titolo permanente, per i marina resort, cioè le strutture organizzate per la sosta e il pernottamento di turisti all’interno delle proprie unità da diporto, ormeggiate nello specchio acqueo appositamente attrezzato, equiparate definitivamente alle strutture ricettive all’aria aperta; per enti, associazioni o fondazioni aventi esclusivamente finalità di assistenza, beneficenza, educazione, istruzione, studio o ricerca scientifica e alle Onlus, è stato innalzato a 15mila euro (dai precedenti 5.164,57 euro) il limite del costo dei beni gratuitamente ceduti oltre il quale occorre inviare la prescritta comunicazione all’amministrazione finanziaria. La comunicazione è facoltativa, a prescindere dal valore, quando i beni ceduti gratuitamente sono facilmente deperibili (alimenti).


Partecipa alla discussione sul forum.