Circolare novità fiscali: esenzione Irpef delle borse di studio


La circolare n. 20/E del 18 maggio 2016 dell’Agenzia delle Entrate esamina le tante novità tributarie introdotte dalla legge di stabilità per il 2016. In breve: esenzione Irpef delle borse di studio per la mobilità internazionale erogate agli studenti delle università e delle istituzioni Afam che partecipano al programma comunitario “Erasmus2b” nonché l’esenzione Irap per i soggetti che le corrispondono; no tax area da 7.500 a 7.750 euro per i pensionati con meno di 75 anni e da 7.750 a 8.000 euro per i pensionati con più di 75 anni; aumenta la detrazione spettante ai pensionati con meno di 75 anni e reddito complessivo compreso fra 7.751 e 15.000 euro e quella spettante ai pensionati con più di 75 anni e reddito complessivo fra 8.001 e 15.000 euro; i contribuenti incampienti possono cedere la la detrazione spettante per le spese 2016 per interventi di riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici, sotto forma di credito in favore dei fornitori che hanno eseguito i lavori, che possono, a loro volta, decidere di accettare o meno. Nel caso di accettazione viene il credito è utilizzabile in dieci rate annuali a partire dal periodo d’imposta successivo a quello in cui si riceve il pagamento, mentre l’eventuale quota non fruita nell’anno è sfruttabile negli anni successivi, non può essere chiesta a rimborso.


Partecipa alla discussione sul forum.