Chiusura liti: problema Inps

La chiusura delle liti pendenti ha effetto solo ai fini delle imposte e dei relativi interessi e sanzioni e non i contributi previdenziali. Lo si apprende dalla risposta 2.2 dell’Agenzia delle Entrate “contributi previdenziali” della circolare 23/E del 25 settembre 2017. Nel documento è specificato che la definizione agevolata delle liti pendenti, a norma dell’articolo 11 del decreto legge 50/2017, “non può riguardare i contributi previdenziali, in quanto non rientranti nella giurisdizione tributaria”.


Partecipa alla discussione sul forum.