Chiarimenti sulla tassazione energia fonti rinnovabili


Nella risoluzione 54/E l’Agenzia delle Entrate illustra entro quali limiti la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili agroforestali e dagli impianti fotovoltaici è considerata legata all’attività agricola. I limiti sono i 2.400.000 KWh l’anno per le fonti rinnovabili e i 260.000 KWh l’anno per le fonti fotovoltaiche. Se si supereranno questi limiti, la tassazione diventerà forfettaria; purché comunque si rispettino i criteri di connessione con l’attività agricola principale. In caso contrario si applicherà la tassazione in base alle regole in materia di reddito di impresa.


Partecipa alla discussione sul forum.