Chiarimenti: fatturazione elettronica ASD

Nel corso del videoforum organizzato dal CNDCEC il 15 gennaio 2019, l’Agenzia delle entrate ha chiarito che le Asd che hanno optato per il regime di cui alla legge 398/1991, che non hanno superato la soglia di ricavi di 65.000 euro nel periodo precedente, sono esonerate dall’obbligo di fatturazione elettronica per tutti i proventi commerciali conseguiti. Al superamento della soglia la e-fattura va emessa dal cliente soggetto Iva per conto dell’associazione.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it