CHIARIMENTI: bonus 55% anche per gli impianti termodinamici


La risoluzione n. 12 del 7 febbraio 2001 dell’Agenzia delle entrate chiarisce l’agevolazione fiscale del 55% per gli impianti termodinamici. Per questa tipologia di installazione la detrazione spetta a condizione che siano utilizzati per la produzione di energia termica e per i quali sia rilasciata dal costruttore una certificazione di qualità conforme alla normativa europea EN12975 prevista per i pannelli solari. Qualora l’impianto venga utilizzato per la produzione combinata di energia termica ed elettrica, la detrazione spetta solamente per la parte di energia termica prodotta. L’art. 1 della legge 296/06 prevede l’agevolazione fiscale per l’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda per usi domestici o industriali e per la copertura del fabbisogno di acqua calda in piscine, strutture sportive, case di ricovero e cura, istituti scolastici e università nel limite di 60mila euro.


Partecipa alla discussione sul forum.

CHIARIMENTI: bonus 55% anche per gli impianti termodinamici


La risoluzione n. 12 del 7 febbraio 2001 dell’Agenzia delle entrate chiarisce l’agevolazione fiscale del 55% per gli impianti termodinamici. Per questa tipologia di installazione la detrazione spetta a condizione che siano utilizzati per la produzione di energia termica e per i quali sia rilasciata dal costruttore una certificazione di qualità conforme alla normativa europea EN12975 prevista per i pannelli solari. Qualora l’impianto venga utilizzato per la produzione combinata di energia termica ed elettrica, la detrazione spetta solamente per la parte di energia termica prodotta. L’art. 1 della legge 296/06 prevede l’agevolazione fiscale per l’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda per usi domestici o industriali e per la copertura del fabbisogno di acqua calda in piscine, strutture sportive, case di ricovero e cura, istituti scolastici e università nel limite di 60mila euro.


Partecipa alla discussione sul forum.