Certificazione unica 2016: in scadenza oggi

Entro oggi i sostituti d’imposta devono inviare la Certificazione unica 2016, che attesta i redditi di lavoro dipendente e assimilati e i redditi di lavoro autonomo, le provvigioni e alcuni redditi diversi. Per l’invio telematico si deve utilizzare il nuovo modello “ordinario”, approvato con provvedimento del 15 gennaio scorso. I dati trasmessi confluiranno nel 730 “precompilato” che, a partire dal 15 aprile prossimo, sarà reso disponibile, on line, per lavoratori dipendenti e pensionati. Anche quest’anno, l’invio delle Certificazioni uniche che non contengono dati da utilizzare per l’elaborazione della dichiarazione precompilata potrà avvenire anche dopo il 7 marzo senza applicazione di sanzioni, purché entro il termine di presentazione del modello 770.


Partecipa alla discussione sul forum.