CCNL alimentari piccola industria: nuovo lavoro agile


 

Nel CCNL alimentari piccola industria firmato il 16 settembre 2016 è stata inserita una sezione dedicata alla disciplina del lavoro agile o “smart working” promosso dalla legge delega per il lavoro “Jobs Act”. Il lavoro agile sarà attuato su base volontaria, le singole aziende potranno comunque definire eventuali criteri che determinino condizioni di priorità di accesso al lavoro agile, sulla base di accordi fra le parti. La valutazione circa la sussistenza delle condizioni necessarie per la concessione del lavoro agile resta  di esclusiva competenza del datore di lavoro. Il lavoro agile può essere concesso anche a tempo determinato e/o parziale con modalità definite tenendo in considerazione i dovuti parametri di efficienza.

 


Partecipa alla discussione sul forum.