Cassetto fiscale: più facile l’adesione al servizio senza recarsi presso un ufficio dell’Agenzia

Con un provvedimento del direttore dell’Agenzia del 29 luglio si rinnova il cassetto fiscale. In particolare, per il “Cassetto fiscale delegato”, migliora il servizio di consultazione delle informazioni tributarie dei contribuenti riservato agli intermediari abilitati. Si possono delegare fino a due intermediari per un arco di tempo di quattro anni. Notevole risparmio di tempo, inoltre, con l’adesione al servizio e la presentazione delle deleghe da parte dell’intermediario in modalità telematica. Il servizio sarà operativo entro il 31 ottobre 2013: attraverso il sito internet dell’Agenzia ne sarà data apposita notizia.


Partecipa alla discussione sul forum.