Cassazione: sì al sequestro di beni societari anche se blocca l'attività

Cassazione: sì al sequestro di beni societari anche se blocca l'attività

Secondo quanto afferma la Corte di cassazione nella sentenza n. 6742 del 12 febbraio 2018, è legittimo il sequestro di beni e conti bancari della società ai sensi della “231” anche se la misura blocca completamente l’attività. Per proseguire con il lavoro è assolutamente necessaria la nomina di un amministratore giudiziario su richiesta dello stesso imprenditore.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it