Cassazione: sì al sequestro di beni societari anche se blocca l’attività

di Angelo Facchini

Pubblicato il 14 febbraio 2018



Secondo quanto afferma la Corte di cassazione nella sentenza n. 6742 del 12 febbraio 2018, è legittimo il sequestro di beni e conti bancari della società ai sensi della "231" anche se la misura blocca completamente l'attività. Per proseguire con il lavoro è assolutamente necessaria la nomina di un amministratore giudiziario su richiesta dello stesso imprenditore.