Cassazione: sanzioni pesanti per la fattura medica falsa


La Corte di Cassazione, III Sezione penale, sentenza n. 46785/11 del 19 dicembre 2011, impone sanzioni pesanti per le false fatture mediche. Si legge: “portare in detrazione come spese mediche fatture false, apparentemente emesse da cliniche private, integra il reato di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti e non invece la più leggera contestazione di dichiarazione infedele (artt. 2 e 4 Dl 74/2000)”.


Partecipa alla discussione sul forum.

Cassazione: sanzioni pesanti per la fattura medica falsa


La Corte di Cassazione, III Sezione penale, sentenza n. 46785/11 del 19 dicembre 2011, impone sanzioni pesanti per le false fatture mediche. Si legge: “portare in detrazione come spese mediche fatture false, apparentemente emesse da cliniche private, integra il reato di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti e non invece la più leggera contestazione di dichiarazione infedele (artt. 2 e 4 Dl 74/2000)”.


Partecipa alla discussione sul forum.