Cassazione: non paga Irap l'avvocato con costi per domiciliazioni

Cassazione: non paga Irap l'avvocato con costi per domiciliazioni

La Corte di cassazione con ordinanza n. 719 del 15 gennaio 2019 ha ribadito l’esonero Irap per l’avvocato che paga somme ingenti ai colleghi suoi domiciliatari.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it