Cassazione: niente proroghe per la maggiore Iva sull'abitazione

La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 18574 del 22 settembre 2016, ha asserito che l’ufficio del registro non può usufruire della proroga biennale per accertare la maggiore Iva sull’abitazione che ritiene di lusso e che, invece, il contribuente ha acquistato con aliquota agevolata.

 

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it