Cassazione: niente penale sugli omessi contributi se imprenditore in difficoltà economica

L’imprenditore che chiede un mutuo per affrontare una grave crisi finanziaria, non può essere condannato penalmente per gli omessi versamenti contributivi. Tanto ha decretato la Corte di cassazione nella sentenza n. 20725 del 10 maggio 2018, accogliendo il ricorso di un manager condannato alla reclusione dalla Corte d’appello di Bologna.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it