Cassazione: nessun litisconsorzio all’interno dell’impresa familiare

La Cassazione (ordinanza n. 30842 dello scorso 22 dicembre) ha sancito che, nell’impresa familiare, la natura individuale dell’impresa, la posizione dei familiari che prestano il loro apporto sul piano lavorativo, nonché la circostanza che l’accertamento tributario non estende i suoi effetti alle quote di partecipazione dei collaboratori, escludono il litisconsorzio necessario tra il titolare dell’impresa e i familiari.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it