Cassazione: linea dura sui mancati versamenti Inps

Linea dura sull’omesso versamento dei contributi e delle ritenute previdenziali: i mancati versamenti mensili all’Inps fanno scattare la responsabilità penale. L’imprenditore può essere condannato anche quando ha fatto alcuni versamenti personali e ha già rateizzato con l’esattore.  Lo ha sancito la Corte di cassazione nella sentenza n. 19671 del 7 maggio 2018.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it