Cassazione: le banche sono responsabili per i bond a rischio


Importante pronuncia della Corte di Cassazione in merito ai bond a rischio e responsabilità delle banche. Parliamo di bond argentini in occasione della crisi economica del paese. La sentenza di Cassazione è la n. 6142 della Terza sezione civile depositata il 19 aprile 2012. La pronuncia ha confermato il verdetto della Corte d’appello di Genova con la quale un istituto di credito era stato condannato al risarcimento delle somme relative a due ordini di acquisto di altrettanti risparmiatori; la condanna prevedeva anche il pagamento degli interessi sulla somma a fare data dall’ordine di acquisto sino alla effettiva restituzione. Motivo determinante della decisione dei Giudici è stato la violazione del dovere di informazione a carico della banca. Quest’ultima, infatti, aveva omesso di mettere in evidenza la rischiosità dell’investimento.


Partecipa alla discussione sul forum.