Cassazione: l'amministratore di fatto

La Corte di Cassazione – sentenza n. 4745, depositata l’1 febbraio 2018 – è intervenuta sulla figura dell’amministratore di fatto. L’amministratore di fatto è colui il quale, privo della nomina, si occupa assiduamente dell’attività di direzione e conduzione di un ente, senza alcun genere di vincolo, in termini di modalità di attuazione. Per la verifica del ruolo può bastare il riscontro di un concreto ed effettivo pieno inserimento del soggetto in qualsiasi fase della vita dell’ente; a tal fine anche la corrispondenza di posta elettronica, può costituirne adeguata prova.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it