Cassazione: la mancata apposizione della relata notifica è irregolare ma non inesistente

La Corte di Cassazione, nella sentenza 15317/2014, ha chiarito che la mancata apposizione della relata di notifica di un atto tributario si cataloga come mera irregolarità e non già inesistenza della notifica stessa. Inoltre, il vizio in questione non può essere fatto valere dal destinatario, trattandosi di adempimento non previsto nel suo interesse.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it