Cassazione: il calcolo della plusvalenza per cessione area edificabile

La Corte di Cassazione, con ordinanza 23702 del 1° ottobre 2018, ha stabilito che nel calcolo della plusvalenza derivante dalla cessione di un’area edificabile si deve comprendere anche il costo sostenuto per l’acquisizione di altri appezzamenti ceduti poi gratuitamente al Comune in seguito a convenzione di lottizzazione ottenimento volumetria.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it