Cartella di pagamento: è valida la notifica fatta al personale addetto alla casa

La notifica della cartella di pagamento fatta al personale addetto alla casa è valida. Così ha sancito la Corte di Cassazione nell’ordinanza n. 30393 del 23 novembre con cui ha respinto il ricorso di una contribuente che aveva impugnato un estratto di ruolo denunciando la nullità della notifica della cartella di pagamento presupposta. Non serve, nel caso, per dimostrare l’inesistenza di un rapporto stabile con il contribuente, la produzione di un certificato anagrafico o di famiglia.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it