Carburanti: il rinvio della fatturazione elettronica non è per tutti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 2 luglio 2018

Il rinvio al 2019 della fatturazione elettronica per le vendite di benzina e gasolio per autotrazione, previsto dal Dl n. 79/2018, non è per tutti, vale solo per gli impianti stradali. Dal 1° luglio scatta, comunque, l’obbligo della e-fattura per tutti gli altri soggetti della filiera di produzione e distribuzione (compagnie petrolifere, grossisti, intermediari, etc.).