Canone Rai vecchia maniera in alcuni casi

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 22 del 28 gennaio 2016 il decreto che riguarda il canone Rai. Il Ministero dello sviluppo economico ha fissato la definizione dei canoni di abbonamento speciale dovuti per la detenzione di apparecchi radioriceventi o televisivi per l’anno 2016. Per le televisioni nei locali, studi, alberghi il canone Rai segue le vecchie regole e i vecchi importi, con il pagamento svincolato dalla bolletta elettrica.


Partecipa alla discussione sul forum.